"'Cu chelli lente nere, Frossi me pareva "na ciucciuvettola'" Con quegli occhiali scuri, Frossi mi sembrava una civetta, uccello del malaugurio. Queste le parole del patron Lauro, dopo aver licenziato Annibale Frossi, giÓ campione olimpico a Berlino nel 1936, reo di avere collezionato 4 sconfitte nelle prime 4 giornate del campionato 1959-60, di cui fatale gli f¨ quella con il Milan per 3-1, qui narrataů"

Open the page of Stories & Curiosity